ILARIO PERROT

Ilario Perrot ha 32 anni è nato a Pinerolo in provincia di Torino, dove ha frequentato l’istituto alberghiero “Arturo Prever”. Inizia molto presto questo lavoro all’età di 14 anni presso il ristorante la Nicchia di Cavour (TO) dopodiché ha la fortuna di lavorare alla Ciau del Tornavento, Villa Crespi, Berton, Lume e di partecipare attivamente…

CEMENTO vs CERAMICA – Passato e presente sullo stesso binario per il futuro

Il futuro poggia sempre sulle basi del passato, su questo non vi sono dubbi. Nell’immaginario popolare agreste i nostri vecchi avevano (quasi) sempre ragione. Se consideriamo ciò un assioma (un po’ azzardato) possiamo riconoscere che in campo agronomico questa può essere in qualche modo una verità. In enologia starei leggermente più cauto ma è indubbio…

MA CHI È REALMENTE ROBERT PARKER? – Il più grande critico enologico di tutti i tempi decide di uscire di scena una volta per tutte

Siamo nel 1982, è un’annata molto controversa a Bordeaux. Oggi quella vendemmia è considerata superba, contrariamente alle opinioni di molti critici che la definirono acida e matura troppo precipitosamente. Solo un critico, addirittura americano, scrive tutto il bene possibile tra lo stupore generale dei colleghi che ovviamente la pensano diversamente. Il suo nome è Robert…