Buongiorno, io solo il Pecorino

Esiste un vitigno che negli ultimi anni ha conquistato una buona fetta di mercato: il Pecorino. Oscurato dalla notorietà del Verdicchio e del Trebbiano D’Abruzzo, non ha avuto – soprattutto all’inizio della sua ascesa – la strada spianata. Attribuire la paternità di questo vitigno sicuramente non è facile, da bravo ascolano dovrei dire: “Noi abbiamo…

Tignanello in pillole …

Il Tignanello è un’etichetta considerata fulcro dell’enologia italiana, concepita da una delle più grandi e storiche aziende del panorama vitivinicolo italiano e mondiale: i Marchesi di Antinori. Vantano ben 26 generazioni nel campo della viticoltura, dedicandocisi da più di seicento anni da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina…

Vincenzo Donatiello

Vincenzo Donatiello: lucano, sommelier, classe 1985, originario del Vulture e gavetta nella ristorazione, cresce professionalmente tra la Puglia, dove frequenta l’istituto alberghiero di Vieste, e la Romagna, con le prime esperienze lungo la riviera adriatica. Nel 2009 sbarca a La Frasca di Milano Marittima (all’epoca ** Michelin) alla corte di Gianfranco Bolognesi, ed è la prima…

Masseto in pillole …

La storia del Masseto risale al 1981 quando il marchese Lodovico Antinori fondò la Tenuta dell’Ornellaia nel cuore della zona di Bolgheri, nel comune di Castagneto Carducci. La storia del Masseto inizia proprio in questo anno, quando l’enologo russo-americano André Tchelistcheff, che già lavorava per gli Antinori in California, avente il merito di aver contribuito…

Alex Bartoli

Classe 1993 è nativo di Imola. Dopo essersi diplomato presso l’istituto alberghiero “Pellegrino Artusi” di Riolo Terme (RA) e dopo una esperienza già importante nella sua città natale presso il ristorante San Domenico, decide di partire per Londra per un’esperienza al ristorante Le Gavroche. Successivamente rientra in Italia e rimane per circa un anno nel…

Il punto di non ritorno: incontro con il Cabernet Franc della Loira, il Breton

Quando si parla di Cabernet Franc, il primo pensiero ci porta probabilmente sulla “rive droite” nella regione del Bordeaux, dove il vitigno con tutta probabilità ha avuto origine. Se invece pensiamo alla grandezza del nostro patrimonio, probabilmente, il cuore ci porterà dritti in Toscana ricorderemo qualche calda ed accattivante degustazione con bottiglie della costa livornese.…

LUCA MARTINI

Nato ad Arezzo, classe 1980, inizia il suo percorso nel mondo del gusto all’Istituto Pellegrino Artusi di Chianciano, per poi muovere passi progressivamente più importanti con esperienze a Leicester, al Café Restaurant Nicolay – Caviar House di Londra. Sempre nella capitale, approda al City Rhodes (una stella Michelin, in cui è di casa lo chef…

7 vini low cost ai tempi del Covid-19

In questi giorni difficili che stiamo affrontando da diverse settimane ormai a causa del Covid-19, ognuno in casa propria, lontani dalla nostra routine quotidiana, lontani dai nostri affetti, non dobbiamo abbatterci di morale ma cercare di farci forza a vicenda per uscire vincitori da questa emergenza. Ed allora perché non goderci in tranquillità un buon…