Stefania è romana di origine e la sua vita è in perenne conflitto tra decadenza e rigore. Le due cose a cui non può rinunciare sono un bicchiere di champagne in buona compagnia e una giornata all'aria aperta all'insegna dello sport. Lavora da sempre nell'ospitalità del lusso e continua a nutrire una grandissima passione per questa professione; chi fa questo lavoro abbraccia uno stile di vita, qualcosa di profondo e meraviglioso. Si occupa di vino, del servizio e della condivisione di esperienze di vita con gli ospiti che vengono a trovarla. Nel tempo libero invece, cerca di raggiungere quelle località del nostro straordinario Paese che lasciano un segno indelebile nel cuore per assaporarne i prodotti. Si tiene aggiornata sulle novità nel mondo del vino, legge, assaggia e frequenta spesso degustazioni e seminari. È curiosa, testarda, nebbiolista e vede sempre il bicchiere mezzo pieno.

L’insegnamento della cultura del vino nella scuola pubblica: una storia difficile e tormentata.

L’insegnamento della storia e della cultura del vino già dalla scuola dell’obbligo è stato oggetto di dibattito all’attenzione del governo durante innumerevoli legislature. Anni fa ci fu il celebre tentativo del Sen. Dario Stefàno, recentemente se ne è nuovamente occupato l’On.Brunetta. Molti nomi illustri del settore vino la vivono da sempre come una vera e…

Il Fiano e la voce dei suoi interpreti: Joaquin

“LA VITICOLTURA DI QUALITA’ PASSA ATTRAVERSO UNA SERIE DI RAPPORTI ANTROPOLOGICI” La parola a  Raffaele Pagano, ammiraglio del progetto Joaquin.   La cantina Joaquin è parte del cuore pulsante della denominazione Fiano di Avellino-Taurasi. Raffaele utilizza solo uve locali per mettere a punto le sue creazioni che diventano pezzi unici ed incarnano uno stile personale…