Ama da sempre viaggiare e quando ebbe l'occasione di potersi trasferire a San Diego in California non se la fece scappare. Ha vissuto la California per un anno e mezzo; di giorno studente in una scuola di lingua e di sera cameriere in un ristorante italiano. Fu in quel momento che entrò nel ramo che lo ha accompagnato fino a questo punto. Un'altra sua grande passione è il vino; ha intrapreso il percorso da sommelier completando il terzo livello nel 2014. Col passare degli anni questo amore è cresciuto a dismisura al punto tale da portarlo a scegliere di approfondirlo maggiormente. Decise quindi di rimettersi in gioco tornando sui libri con il corso da Master Sommelier Alma – Ais, una formazione di livello superiore attraverso un percorso duro e selettivo. Oggi è qua, con la voglia di raccontare cosa ho appreso in questi anni.

Corriere dei Piccoli: FAMIGLIA FEBO

Ho conosciuto questa cantina solamente grazie all’esimio professor Leonardo Seghetti che, accogliendomi durante i suoi viaggi in periodo pre-vendemmia, oltre a donarmi una conoscenza straordinaria mi ha permesso di affacciarmi a situazioni che erano celate fino a quel punto. Siamo arrivati nella piccola cantina di Spoltore, in provincia di Pescara,  in tarda mattinata. Ad accoglierci…

Conservazione del vino

Qualche mese fa, mentre stavo distrattamente guardando le stories di Instagram, mi sono imbattuto in un video di un amico che si stava chiedendo se fosse il caso di aprire una bottiglia di Grange Penfolds 1974. Istantaneamente l’ho contattato, conoscendo per esperienza diretta l’iconico vino Australiano, sapevo perfettamente che sarebbe potuta essere una bottiglia memorabile.…

Vintage Porto

Quando ci si trova a dover scegliere una bottiglia di porto molto spesso, anche per chi ha più dimestichezza nel settore, si fa fatica a capire a scatola chiusa quale possa essere quella più adatta alle proprie esigenze, soprattuto se si cerca un prodotto di alta qualità. Il Porto, come sappiamo, è un vino liquoroso…

Buongiorno, io solo il Pecorino

Esiste un vitigno che negli ultimi anni ha conquistato una buona fetta di mercato: il Pecorino. Oscurato dalla notorietà del Verdicchio e del Trebbiano D’Abruzzo, non ha avuto – soprattutto all’inizio della sua ascesa – la strada spianata. Attribuire la paternità di questo vitigno sicuramente non è facile, da bravo ascolano dovrei dire: “Noi abbiamo…